EDIcer Il Giornale dell\ ilgiornaledellarchitettura.comwww.allemandi.com
NEWS
Recensioni

Lina Bo Bardi tra Monaco e Roma

Giacomo Piraz Pirazzoli, coordinatore di www.LinaProject.com, al termine del centenario della nascita (1914-1992), intervista gli staff curatoriali di due mostre europee dedicate alla formidabile architetta italiana e naturalizzata in Brasile

GP: Nel 1951 Lina Bo Bardi – che in Italia si è formata, senza avervi realizzato alcuna delle opere che l’hanno resa famosa – abbandona la nazionalità italiana per scegliere quella brasiliana; in seguito più volte parla di questa scelta ...

di Giacomo “Piraz” Pirazzoli, edizione online, 26 marzo 2015 15:40
Città e Territorio

L'ultima trasformazione del Portello nella Milano neoliberista

Entro fine mese è attesa la scelta tra le 4 proposte di riqualificazione del padiglione 1-2 di Fiera Milano City: eccole in dettaglio

MILANO. Assistiamo in meno di 10 anni a un accelerato cambiamento urbanistico in una logica di trasformazione territoriale di matrice neoliberista. Expo 2015 è solo la manifestazione più evidente e il volano di questo dispositivo, ma tutta ...

di Caterina Pagliara, edizione online, 23 marzo 2015 17:26
Città e Territorio

Rigenerazione urbana a Hong Kong: l'agopuntura fa effetto

Report dall'enclave cinese: in attesa del magniloquente intervento del Kowloon Cultural District, sono incoraggianti gli esiti del programma “Conserving Central”. Come nel caso della riconversione culturale del Police Married Quarter

HONG KONG. La città si dichiara apertamente nel suo stesso nome: regione amministrativa “Speciale” della Repubblica Popolare Cinese. Speciale lo è, per molti aspetti: una storia unica al mondo, due lingue ufficiali molto diverse per struttura linguistica e ...

di Nicoletta Brancaccio, edizione online, 25 marzo 2015 13:42
Professione e mercati

Frei Otto e il Pritzker: un destino cinico e una scelta (apparentemente) bislacca

L'architetto tedesco (noto per due opere e mezzo o poco più) è scomparso dopo l'annuncio ma prima dell'assegnazione della 38° edizione del Nobel dell'architettura. Che cosa ci dice la scelta della giuria?

Una premessa necessaria: la scaramanzia è senz’altro un’attitudine poco elegante. Ciononostante, quando l’anno venturo la commissione del Pritzker Prize busserà alla porta del fortunato vincitore, nessuno si stupirà qualora quest’ultimo dia luogo a riti apotropaici di gusto discutibile.

di Sergio Pace, edizione online, 23 marzo 2015 20:20
Musei

Chipperfield alla «guerra del pavimento»: Milano non associ il mio nome al Mudec

A pochi giorni dall'inaugurazione del Museo delle culture nell'ex Ansaldo, l'architetto inglese convoca una conferenza stampa per lamentare gravi carenze esecutive e diffida formalmente il Comune dall’accostare la sua firma all’opera

MILANO. Non sono bastati 15 anni di lavoro, un progetto lungo e travagliato dopo il concorso vinto da David Chipperfield nel 2000. Proprio quando l’inaugurazione è alle porte (il Comune la conferma, pur in una forma provvisoria ...

di Michele Roda, edizione online, 22 marzo 2015 20:11
Recensioni

Nel magico mondo, dolcemente malinconico, di Charles Rennie Mackintosh

Una retrospettiva a Londra sul maestro scozzese di inizio Novecento

LONDRA. Immergendosi nel mondo di Charles Rennie Mackintosh (1868 – 1928), nella galleria espositiva della sede del Royal Institute of British Architects al numero 66 di Portland Place, si viene colti da un senso di dolce malinconia osservando ...

di Eleonora Usseglio Prinsi, edizione online, 11 marzo 2015 16:07
Recensioni

Gli studenti ripensano le residenze-atelier (di lusso) degli artigiani fiorentini

Una mostra nell'ex carcere delle Murate a cura del Laboratorio di Progettazione Architettonica I della Facoltà universitaria

FIRENZE. Il complesso dell'ex carcere delle Murate, trasformato in centro culturale, è uno dei pochi luoghi fiorentini dove la cultura trova accoglienza ecumenica; un luogo di scambio e socializzazione senza filtri ideologici. Non ultimo, è uno dei pochi interventi ...

di Cristina Donati, edizione online, 9 marzo 2015 18:00

Moderno: salviamo il Noviziato delle suore di carità di Giorgio Rajneri a Torino

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una petizione a favore di un'opera realizzata negli anni '60 dall'architetto torinese, accademico di San Luca, scomparso nel 2012

Al Sindaco di Torino
Alla Giunta Comunale,
Alla Commissione Locale del Paesaggio di Torino
Al Soprintendente alle Belle Arti e Paesaggio di Torino
Al Presidente dell’Ordine Architetti di Torino
Ai Direttori dei Dipartimenti di Architettura del ...

edizione online, 9 marzo 2015 17:41
Professione e mercati

Architecture for Humanity chiusa per bancarotta

Svanisce il sogno dell'associazione umanitaria fondata nel 1999 da Cameron Sinclair, sebbene prosegua l'attività dei chapter locali

AFH, l’associazione statunitense fondata nel 1999 da Cameron Sinclair e Kate Stohr (lasciata da entrambi nel corso del 2013), allo scopo di portare servizi architettonici di qualità al minor prezzo possibile alle comunità colpite da calamità naturali o da crisi ...

di Paola Bianco, edizione online, 2 marzo 2015 16:16
Professione e mercati

L'architettura come marchio globale è in via di estinzione?

A partire da recenti progetti francesi di cui ci siamo occupati, una ricostruzione a ritroso delle tappe che hanno rivelato il fallimento dell'architettura iconica del logo. Ora sostituita dall'evocazione esperienziale?

Un edificio parigino – la Fondazione Louis Vuitton – e un progetto rifiutato – la Tour triangle – hanno recentemente occupato i media, seguiti dal lionese Museo ...

di Alain Guiheux, edizione online, 14 febbraio 2015 14:03
Concorsi

Filarmonica di Parigi: inaugurazione zoppa a lavori ancora in corso, Nouvel sbatte la porta

La vicenda è occasione per una riflessione sul rapporto tra grandi opere pubbliche, budget (dalle stime errate) e ruolo dell'architetto rispetto a committenza e imprese

PARIGI. Porte de Pantin, al margine del boulevard périphérique e del boulevard Serrurier a nord della capitale, il sito che riunisce il parco della Villette e la Cité de la musique, manca di legante; e ciò nuoce al suo vigore attuale. Annunciare nel 2007 l'arrivo ...

di Christine Desmoulins, edizione online, 12 febbraio 2015 12:07
Lettere al giornale

Città e periferie: occorre una riflessione seria

Alcune note a margine del convegno «Rammendo e rigenerazione urbana per il nuovo Rinascimento», organizzato da Fondazione Italcementi

BERGAMO. Sabato 24 gennaio si parlava di rammendo e rigenerazione urbana, e – forse con eccessiva enfasi – di nuovo rinascimento. Un convegno organizzato dalla Fondazione Italcementi su un tema di grande attualità: le periferie e i modi per riqualificarle.
Anche ...

di Paolo Vitali, edizione online, 9 febbraio 2015 11:02
Design

Orgoglio e petrolio

Nikki Gillies (Scottish Design Awards) ci dice come sta il design scozzese, tra l'ascesa di alcune agenzie e l’esplosione del digital design

GLASGOW (SCOZIA). Abbiamo lasciato sfiatare gli ultimi gas settembrini prodotti da quel serbatoio in pressione chiamato Scozia. Un serbatoio che ha tenuto con il fiato sospeso il Regno in odor di disunione e, indirettamente, anche l’Europa, la quale avrebbe ...

di Ubaldo Spina, edizione online, 3 gennaio 2015 11:13
Lettere al giornale

«Zingonia 3.0»: prove di comunità con i giovani

Gli esiti del progetto finanziato da Fondazione Cariplo per la new town del sogno interrotto di Renzo Zingone alle porte di Bergamo

Caro Giornale,
in un'atmosfera di pesante crisi e sconforto come quella che attraversa il nostro Paese, vorrei riportare la testimonianza di una nuova Italia che cambia e di una nazione che, forse silenziosamente, sta però formandosi e acquisendo coscienza politica.

di Elena Melegari, edizione online, 6 febbraio 2015 15:30
Musei

Il mastodonte delle Confluences

Più fumo che arrosto per il nuovo grande museo di Lione, sulla punta della penisola tra Rodano e Saona, dove la griffe Coop Himmelb(l)au sembra giunta alla frutta

LIONE (FRANCIA). Con un (bel) po' di ritardo (anche Oltralpe non tutto viaggia secondo programma, in quanto per quasi un decennio il cantiere è stato fermo alle fondamenta), dal 20 dicembre la punta della Presqu'île, alla confluenza della Saona nel Rodano, ha il suo agognato landmark.

di Luca Gibello, edizione online, 2 febbraio 2015 20:39
Città e Territorio

L'ambizioso programma del sindaco di New York per i senzatetto, ma Adjaye non mantiene tutto quel che promette

Contro l'emergenza abitativa nella Grande Mela il sindaco De Blasio vara un piano decennale. Siamo andati a visitare l'eccezionale intervento firmato dall'architetto afro-britannico, che dall'esterno affascina ma all'interno delude

NEW YORK. Come il «New York Times» ha scritto un anno fa, «New York City è l’epicentro della crisi abitativa, che ha posto i poveri e gli anziani di tutto il Paese più a rischio di diventare senzatetto e ha costretto gli inquilini a basso reddito a rinunciare ...

di Danilo Udovicki-Selb, edizione online, 29 gennaio 2015 18:19
Città e Territorio

Alvaro Siza a Gallarate!

Cantiere in vista per un intervento residenziale firmato dall'architetto portoghese, su un'area centrale oggetto di molte polemiche

GALLARATE (VARESE). Il nuovo anno porterà l’apertura di un cantiere dell'architetto portoghese, premio Pritzker nel 1992, per un edificio residenziale nel centro della città. Un intervento di dimensioni contenute (19 alloggi per circa 11.000 mc) ma ...

di Michele Roda, edizione online, 26 gennaio 2015 12:57
Musei

Un'altra perla nella collezione di spazi pubblici di Barcellona (ma le esposizioni lasciano un po' a desiderare)

Primo bilancio del Disseny Hub progettato da MBM Arquitectes dopo l'inaugurazione e il primo mese a porte aperte

BARCELLONA. È stato compiuto un ulteriore, importante passo avanti nel processo di recupero della centralità della piazza che Ildefons Cerdà avrebbe voluto come nodo nevralgico di Barcellona. Con l’abbattimento ...

di Francesca Comotti, edizione online, 24 gennaio 2015 15:18
Professione e mercati

Nuovi spazi per un lavoro smart: il punto in una panoramica internazionale

Importanti cambiamenti nel mondo del lavoro hanno comportato la ricerca di nuovi assetti spaziali da parte di molte aziende. Il processo, diffuso a livello globale, è in continua evoluzione. Nel frattempo a Cupertino, in California, ferve il cantiere per la cosiddetta “Astronave Apple“, l’avveniristica sede voluta da Steve Jobs e progettata da Foster & Partners

E’ ormai un’idea condivisa che l’ambiente di lavoro incida in modo decisivo sull’efficienza e sul benessere dei lavoratori; nello specifico delle realtà aziendali, esso può notevolmente migliorare quella dei knowledge workers, i cosiddetti ...

di Rachele Michinelli, edizione online, 10 gennaio 2015 11:35
Design

Open Design Italia: al via la quinta edizione targata Trentino

Aperte le selezioni per la mostra internazionale di design autoprodotto che, insieme a vari incontri, si terrà in concomitanza con il Festival Economia

MILANO. Riparte da Trento la quinta edizione di Open Design Italia, concorso e mostra mercato internazionale di design autoprodotto. Dopo Modena, Bologna e Venezia, il polo fieristico del capoluogo trentino, in concomitanza con il prestigioso ...

edizione online, 23 dicembre 2014 12:18
 

Ricerca



Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - via Mancini 8, 10131 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012