Il Giornale dell\ ilgiornaledellarchitettura.comwww.allemandi.com

Mostre


CONDIVIDI Condividi su Facebook

SuperMario dal Mart a «Treviso 2»

È quasi completata la «Cittadella delle istituzioni» realizzata dallo studio di Botta per Fondazione Cassamarca nel capoluogo veneto. Sul sito che aveva ospitato dal 1873 la fabbrica di ceramiche Appiani, dismessa negli anni settanta, ora sorge un quartiere polifunzionale che accoglie attività direzionali pubbliche (tra cui Questura, Prefettura, Polizia, Agenzia delle Entrate, Guardia di Finanza) ma anche negozi, ristoranti, appartamenti, un auditorium per 500 persone, una piccola cappella e parcheggi per 2.000 posti auto. Un poderoso complesso di sette edifici in laterizio a vista, con altezze che raggiungono i 30 m, organizzato attorno a una piazza centrale di 3.800 mq. L’intervento, non del tutto immune da polemiche locali per le sue dimensioni (236.000 mc di volume complessivo di cui 146.000 a destinazione pubblica di proprietà della Fondazione, la parte restante ceduta a privati), ha avuto avvio nel 2006 in seguito a un Programma integrato di riqualificazione urbanistica, edilizia e ambientale (Piruea).
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Architettura numero 88, ottobre 2010


Ricerca


VARIANTE 200 La Torino che cambia

Scarica il documento integrale (con testi in italiano e inglese) relativo al Masterplan Variante 200: un grande progetto di trasformazione urbana - messo a punto da un team internazionale guidato da Recchi Engineering - che interessa 900.000 mq di aree nella parte nord della città da riqualificare nei prossimi 15 anni




Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - via Mancini 8, 10131 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012