Il Giornale dell\ ilgiornaledellarchitettura.comwww.allemandi.com

musei


CONDIVIDI Condividi su Facebook

Finalmente apre Villa Regina Margherita a Bordighera

Dal 19 giugno, dopo un restauro durato due anni, si apre per la prima volta al pubblico Villa regina Margherita. La residenza che la prima sovrana d’Italia fece costruire su progetto di Luigi Broggi, tra il 1914 e il 1916, torna al suo originario splendore grazie a un progetto che vede pubblico (Comune, Provincia di Imperia e Regione Liguria) e privato (Famiglia Terruzzi) affiancati nell’istituzione della Fondazione Terruzzi-Villa Regina Margherita. Sia apre con l’esposizione permanente di un nucleo cospicuo di opere scelte della collezione Terruzzi (più di 1.000 pezzi, tra cui 170 dipinti, mobili antichi e ceramiche), che si inaugura in concomitanza con una mostra temporanea dedicata alla regina che nella dimora trascorse gran parte degli ultimi anni di vita e dove si spense nel 1926.

edizione online, 15 giugno 2011


Ricerca


La Torino che cambia

Scarica il documento integrale (con testi in italiano e inglese) relativo al Masterplan Variante 200: un grande progetto di trasformazione urbana - messo a punto da un team internazionale guidato da Recchi Engineering - che interessa 900.000 mq di aree nella parte nord della città da riqualificare nei prossimi 15 anni




Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - via Mancini 8, 10131 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012