Il Giornale dell\ ilgiornaledellarchitettura.comwww.allemandi.com

intervista


CONDIVIDI Condividi su Facebook

Chi è Joseph Grima

Joseph Grima (Avignone, 1977) dopo gli studi di architettura all’Architectural Association di Londra, ha maturato un’esperienza professionale internazionale come curatore, saggista, critico e ricercatore nel campo dell’architettura, dell’arte e del design. Dal 2007 al 2010 ha diretto Storefront for Art and Architecture, la galleria di New York nota per la sua attività di promozione delle nuove tendenze in architettura, arte e design. Come curatore e ricercatore indipendente ha ideato e progettato installazioni nell’ambito di eventi e istituzioni internazionali, fra cui la Biennale di Architettura di Venezia, la Biennale di Architettura e Urbanistica di Shenzhen/Hong Kong e il Museo di Urbanistica di Beijing. È autore di diversi volumi, fra cui «Instant Asia» (Skira, 2007), panorama critico delle opere recenti di giovani ed emergenti studi di architettura del continente asiatico, e «Shift: SANAA and the New Museum» (Lars Müller, 2008). È stato docente di architettura in diversi istituti universitari fra cui lo Strelka Institute for Media, Architecture and Design di Mosca e la Trondheim University in Norvegia. Inviato speciale di «Abitare», ha pubblicato saggi e articoli per diverse riviste tra cui «AD», «Tank», «Urban China» e «Volume», oltre al quotidiano «il Sole 24 Ore».

da Il Giornale dell'Architettura numero 96, luglio 2011


Ricerca



Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - via Mancini 8, 10131 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012